Zirkonzahn.Scan – Software di scansione 





Il software di scansione:
  • offre una maggiore precisione nella gerarchia delle scansioni dei modelli e dell’articolatore, ottenuta e pre-visualizzata da un elenco di spunta generato automaticamente dalla compilazione della scheda lavoro nel modulo Zirkonzahn.Archive;
  • fornisce un aiuto e accompagna l’utente attraverso le varie fasi di scansione per mezzo di procedure guidate “Wizard”;
  • l’articolatore virtuale integrato permette di:
    • registrare l’articolatore nel software per poter visualizzare i modelli nella loro posizione reale;
    • ottimizzare la relazione occlusale dei modelli montati nell’articolatore con la funzione “Fine Adjustment”, come nel caso di aumento o diminuzione dell’altezza occlusale;
    • incorporare piani di riferimento e di schema proporzionale (planes), che facilitano il successivo montaggio dei denti;
    • effettuare l’articolazione virtuale a seconda del sistema di trasferimento usato (PlaneSystem® Natural Head Position secondo Udo Plaster, piani di Camper e di Francoforte);
    • inserire immagini 2D (foto), scansioni del viso 3D eseguite con Face Hunter e teleradiografie (RX sagittali) del paziente come aiuto visivo;
  • garantisce la massima flessibilità:
    • è possibile cancellare le scansioni;
    • l’utente può decidere in modo autonomo l’ordine e l’importanza della scansioni senza dover seguire una gerarchia vincolante;
  • scansiona le impronte (negativi) e le trasforma in modelli (positivi);
  • permette di aggiungere delle scansioni con solo due clic per registrare e visualizzare divergenze estreme (se non sono state scansionate bene al primo tentativo, come nel caso di denti storti);
  • La scansione di un modello e il calcolo CAM di un altro modello possono essere effettuati simultaneamente con conseguente notevole risparmio di tempo, dato dal miglioramento del flusso di lavoro che utilizza le funzioni di calcolo parallelo dei moderni processori;
  • Grazie al Multi-Die Holder i monconi della mascella e della mandibola possono essere scansionati simultaneamente e attribuiti liberamente nel software. Tempo di scansione per un ponte di 14 elementi: 45 secondi;
  • È possibile scansionare l’impronta singola e la doppia impronta/masticone;
  • La funzione “Scan-and-Match” permette la scansione di un qualsiasi oggetto in varie posizioni; le scansioni sono poi unite direttamente nel software creando una geometria chiusa;
  • La funzione di duplicazione delle scansioni consente di duplicare la scansione del modello di lavoro (”healthy scan”) per ottenere la scansione della gengiva senza ri-scansionare il modello;

Il software è disponibile nelle seguenti lingue:
tedesco, inglese, italiano


Le informazioni contenute in questo sito sono destinate esclusivamente ad una utenza di tipo professionale operante nel settore odontoiatrico. In ottemperanza con quanto previsto dalla normativa vigente, dichiaro sotto la mia responsabilità di essere un professionista del settore odontoiatrico e di essere pertanto competente a prendere visione del contenuto presente in questo sito internet.